• Edizioni di altri A.A.:
  • 2019/2020
  • 2020/2021
  • 2021/2022
  • 2022/2023

  • Lingua Insegnamento:
    Italiano 
  • Testi di riferimento:
    Krugman P.R., Obstfeld M., Melitz M.J. (2019), L'conomia internazionale. Teoria e politica del commercio internazionale, Vol. I, Pearson, Milano.

    Ulteriore materiale didattico specificato durante il corso. 
  • Obiettivi formativi:
    OBIETTIVI FORMATIVI

    L'obiettivo che s'intende perseguire è quello di fornire gli strumenti necessari per comprendere lo sviluppo dell'economia mondiale partendo dall'analisi della teoria dell'economia internazionale.

    RISULTATI DELL’APPRENDIMENTO ATTESI

    CONOSCENZA E COMPRENSIONE
    Lo studente, con l’acquisizione dei crediti formativi, avrà acquisto gli strumenti per : comprendere le complesse relazioni che caratterizzano le economie mondiali in termini di scambi commerciali;, valutare in modo critico l’efficacia delle politiche commerciali poste in essere da ciascun paese.
    CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
    Al termine del corso gli studenti saranno in grado di applicare le conoscenze acquisite per :
    analizzare i problemi dell'economia nazionale ed internazionale;
    elaborare scenari di breve, medio e lungo periodo e analisi delle possibili scelte di politica economica internazionale.

    ABILITÀ COMUNICATIVE
    Gli studenti sapranno esporre con un adeguato linguaggio e con rigore metodologico le conoscenze acquisite. 
  • Prerequisiti:
    Nessuno 
  • Metodi didattici:
    Lezioni frontali ed esercitazioni anche con l'uso di slide in Power Point, rese poi disponibili agli studenti, i quali possono scaricarle in formato pdf dalla pagina dell'insegnamento. 
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    La verifica dell'apprendimento viene effettuata con esame scritto con votazione espressa in trentesimi.
    Le prove consistono in 3 domande a risposta aperta sugli argomenti trattati a lezione, a ciascuna delle quali viene attribuita una votazione massima di 10.
    Durante il semestre di svolgimento delle lezioni sono previste due prove parziali scritte. Ciascuna prova consiste in 3 domande a risposta aperta sugli argomenti trattati a lezione fino alla data di svolgimento del parziale, a ciascuna delle quali viene attribuita una votazione massima di 10. Per il superamento dell’esame è necessario superare entrambi i parziali con una votazione minima di 18/30 ciascuno. 
  • Sostenibilità:
    Il corso tratta anche tematiche riconducibili alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica riconducibili ai seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda ONU 2030: obiettivo 1 (sconfiggere la povertà) e obiettivo 9 (imprese, innovazione einfrastrutture). 
  • Altre Informazioni:
    E-mail: donatella.furia@unich.it

    Giorno di ricevimento: lunedì 9.00-13.00 

Il corso introduce lo studente alle teorie fondamentali dell’economia internazionale da quella meno recenti alle più recenti basate sui rendimenti crescenti e su forme di mercato non concorrenziali. Vengono affrontati temi quali: la globalizzazione dei mercati, la notevole crescita economica dei paesi emergenti; gli interventi di Istituzioni internazionali per liberalizzare il commercio internazionale e ridurre il protezionismo dei mercati.

Il corso tratta delle teorie fondamentali dell’economia internazionale da quella meno recenti alle più recenti basate sui rendimenti crescenti e su forme di mercato non concorrenziali. Vengono affrontati temi quali: la globalizzazione dei mercati, la notevole crescita economica dei paesi emergenti; gli interventi di Istituzioni internazionali per liberalizzare il commercio internazionale e ridurre il protezionismo dei mercati. Le lezioni sono articolate in due parti.
– PARTE I –
Teoria del commercio internazionale
- Commercio internazionale: uno sguardo d’insieme
- Produttività del lavoro e vantaggi comparati: il modello ricardiano
- Fattori specifici e distribuzione del reddito
- Risorse e commercio internazionale: il modello Heckscher-Ohlin
- Il modello generale del commercio internazionale
- Economie di scala esterne e la localizzazione della produzione
- Le imprese nell’economia globale: esportazioni, outsourcing e multinazionali

– PARTE II –
Le politiche commerciali internazionali
- Gli strumenti della politica commerciale
- L’Economia politica della politica commerciale
- La politica commerciale nei paesi in via di sviluppo
- Controversie sulla politica commerciale
- Contabilità nazionale e bilancia dei pagamenti.

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram